ITALIA

Migranti nigeriane chiuse e rimpatriate dal Cie di Ponte Galeria

Decine di donne nigeriane, sbarcate negli scorsi mesi sulle coste meridionali dell'Italia, sono state rinchiuse nel Cie di Ponte Galeria (Roma), e alcune di loro deportate, nonostante avessero diritto a una protezione.

Le ricostruzioni di Redattore Sociale, con anche l'intervento di suor Eugenia Bonetti

Redattore Sociale

Lo strano caso delle 65 nigeriane nel Cie: evitato il rimpatrio in extremis

14 agosto 2015, leggi qui

Scafisti e sfruttatori, l'Italia "ostile a una vera lotta contro la tratta"

24 agosto 2015, leggi qui

Rimpatriate le nigeriane chiuse nel Cie: operazione dai dubbi contorni

17 settembre 2015, leggi qui

 

E sul Manifesto, 18 settembre 2015, Leggi qui

Vittime di tratta rimpatriate

 

ITALIA

Dal 2012 al 2015 quasi 1.700 vittime tra cui un numero significativo di minori, soprattutto nigeriane

La tratta e sfruttamento anche di bambini e adolescenti  si conferma un fenomeno persistente e feroce che colpisce soprattutto i minori migranti: in particolare le ragazze nigeriane sono il gruppo maggiormente coinvolto nella tratta mentre gli adolescenti egiziani sono tra i più esposti allo sfruttamento lavorativo.

Save the Children, 21 agosto 2015, leggi qui

 

ITALIA

La tratta delle donne in arrivo dalla Libia

Le loro vite appartengono ai trafficanti, che le costringono alla traversata del Sahara e poi al viaggio sui gommoni nel Mediterraneo. Vengono vendute più volte, subiscono violenze, sono costrette a prostituirsi nelle città libiche dagli stessi trafficanti che vogliono che siano loro stesse a ripagarsi il “viaggio della speranza” fino all’Italia. Ma la speranza non c’è nel loro futuro. Parola disuor Eugenia Bonetti, presidente di "Slaves no More".

Avvenire, 3 agosto 2015, leggi qui

 

VATICANO

I sindaci del mondo in Vaticano. Bergoglio: «dalle periferie potete fare cambiamento»

A dicembre il vertice Onu nella capitale francese, "ultima spiaggia per il clima" secondo il sindaco di Parigi. Oggi Bergoglio ha incontrato sindaci da tutto il mondo. Al centro del dibattito l’impegno contro la tratta degli esseri umani, la prostituzione, il lavoro nero. Tra gli altri sono intervenuti Marino, De Blasio, Madera, Hidalgo e Nicolini 

RaiNews24, 21 luglio 2015, leggi qui

 

ITALIA

Immigrazione: ecco le tariffe per sbarcare in Italia

Dagli 800 ai 2000 euro per raggiungere l’Italia dal Corno D’Africa. Fino agli 8000 euro se si parte, invece, dalla Siria. Sono queste gli importi spesi dai migranti interessati a raggiungere il continente europeo e l’Italia, secondo il Capo della Polizia 

Formiche.net, 6 luglio 2015, leggi qui

 

ITALIA

Immigrazione: Al via la missione navale italiana

Un costo di 26 milioni, sufficiente a coprire le spese di tre mesi. Oltre mille uomini impiegati, due unità navali e quattro aeree. Scatta così la partecipazione italiana all’operazione militare anti-scafisti dell’Unione europea nel Mediterraneo

Il Sole24Ore, 4 luglio 2015, leggi qui

 

ITALIA

Immigrazione: Al via la missione navale italiana

Un costo di 26 milioni, sufficiente a coprire le spese di tre mesi. Oltre mille uomini impiegati, due unità navali e quattro aeree. Scatta così la partecipazione italiana all’operazione militare anti-scafisti dell’Unione europea nel Mediterraneo

Il Sole24Ore, 4 luglio 2015, leggi qui

 

ITALIA

Europol, maxi operazione internazionale contro traffico di esseri umani e criminalità organizzata

L'Europol ha guidato una vasta operazione internazionale che ha permesso l'arresto di oltre 500 persone legate al traffico di droga, di armi e di esseri umani

Il Giornale, 29 giugno, leggi qui

 

FRANCIA/GB

Emergenza immigrazione,100 britannici a processo per traffico di esseri umani

La nuova tattica utilizzata è quella di far viaggiare gli irregolari su macchine private e non più su furgoni o camion, al fine di evitare i controlli alla frontiera

Il Giornale, 23 giugno, leggi qui

 

ITALIA

Stop al traffico dei migranti. Qui si tratta di esseri umani

Al via la campagna congiunta di VIS e Missioni Don Bosco per fermare la tratta di esseri umani e promuovere lo sviluppo umano.

ConfiniOnline, 22 giugno, leggi qui

 

NEPAL

Dopo il sisma, scomparsi 200 bambini

Nel caos post sisma, tanti bambini e adolescenti rischiano di diventare facile preda dei “mercanti di esseri umani” che alimentano il flusso annuale, soprattutto verso la confinante India.

Avvenire, 21 giugno, leggi qui

 

AUSTRALIA

Tangente di stato sui migranti

Accoglienza. Canberra paga gli scafisti per riportarli in Indonesia. Abbott in difesa non smentisce

Il Manifesto, 16 giugno, leggi qui

 

BALCANI

Prostituzione e traffico di esseri umani

Il nuovo volume della Antonio Stango Editore “Balcani. Dal conflitto alle prospettive di integrazione europea”, curato da Daniele Cellamare, analizza dettagliatamente tutte le problematiche e le aspettative della regione balcanica. Di particolare interesse, anche per la delicata vicenda umanitaria, è il traffico di esseri umani finalizzato alla prostituzione, che il volume analizza nel dettaglio.

L'Opinione, 2 giugno, leggi qui

 

THAILANDIA/MALAYSIA

Arrestati ufficiale e poliziotti coinvolti nel traffico di migranti 

Internazionale, 8 giugno 2015, leggi qui

Euronews, 28 maggio 2015 leggi qui

Traffico di esseri umani, una piaga nel Paese

Fides, 6 maggio, leggi qui

 

THAILANDIA/MALAYSIA

Arrestati ufficiale e poliziotti coinvolti nel traffico di migranti 

Internazionale, 8 giugno 2015, leggi qui

Euronews, 28 maggio 2015 leggi qui

 

EUROPA

Migrazioni, se la politica europea non tiene conto dei conflitti e delle povertà

Solo dopo i 700 morti in mare in una sola i ministeri dei 28 Stati membri dell'UE si sono riuniti per tentare di definire una visione europea sull'immigrazione, l'asilo, la lotta al traffico di esseri umani, il soccorso, l'accoglienza. Segnali veri per affrontare le situazioni di conflitto non sembrano esserci. È quasi il riconoscimento dell'impotenza dell'Europa, incerta e indecisa, che sembra fare di tutto per non esercitare il proprio ruolo internazionale

La Repubblica, 5 maggio 2015 leggi qui 

  

ITALIA/USA

Nuns Intercede for Victims of Sex Trafficking in Italy

SReportage da Caserta con suor Rita Giaretta e intervista a suor Eugenia Bonetti

New York Times, 2 maggio 2015 leggi qui

  

VATICANO

Documento su lotta a tratta di esseri umani

La piaga della tratta al centro del documento “Impegno cristiano”, presentato dal Pontificio Consiglio per i migranti e gli itineranti e la Caritas Internationalis, le due istituzioni che insieme alla Rete ecumenica Coatnet lo hanno redatto congiuntamente

Radio Vaticana, 29 aprile 2015 leggi qui 

Avvenire, 29 aprile 2015, Leggi qui

  

MONDO

Il traffico dei migranti, raccontato dagli scafisti

Un giornalista del Guardian ha incontrato chi organizza i viaggi nel Mediterraneo, si è fatto spiegare come funzionano e quanto costano (e perché molte delle cose che ne diciamo qui non hanno senso)

Il Post, 27 aprile 2015, leggi qui 

Internazionale, 24 aprile 2015, leggi qui

Confessioni di uno scafista, IlSole24Ore, 23 aprile 2015, leggi qui

L'Espresso, 21 aprile 2015, leggi qui

  

MONDO

Il traffico di presone sui social network

È molto più facile di quello che sembra scovare il traffico degli scafisti: basta leggere l'arabo e avere accesso a Facebook. Tantissime sono le pagine con ogni informazione sulla traversata, numeri e costi dell'operazione compresi. Il mercato nero che viaggia sul web

Today, 25 aprile 2015, leggi qui 

  

MONDO

Migranti, le rotte della morte

Migranti, le rotte della morte e l'alleanza tra milizie jihadiste, tribù di beduini e militari corrotti. Un giro d'affari di 34 miliardi di dollari

Huffington Post, 24 aprile 2015, leggi qui 

   

VATICANO

Il Vaticano contro l'economia degli schiavi

Un'agenzia internazionale contro la tratta di esseri umani. La Pontificia Accademia di Scienze sociali chiude la sessione plenaria dedicata al traffico umano con una lista di proposte, tra cui spicca l'istituzione di una “Wto contro il commercio di schiavi”.

Città Nuova, 24 aprile 2015, leggi qui 

Radio Vaticana, 21 aprile 2015, leggi qui

   

MONDO

L’Onu: “Per contrastare il traffico di migranti necessita un efficace intervento internazionale”

Il modello a cui si guarda per le operazioni in Libia è l’intervento contro la pirateria in Somalia

La Stampa, 22 aprile 2015, leggi qui 

   

MONDO

Isis, così guadagna sul traffico di esseri umani

Con i soldi di chi cerca una nuova vita in Europa, i terroristi addestrano le nuove reclute

Panorama, 21 aprile 2015, leggi qui 

   

MONDO

Chi sta dietro allo sporco traffico

​L’ennesima strage del Mediterraneo, la più grande nella storia dei viaggi della speranza, ci mette di fronte ancora una volta a una realtà drammatica 

Avvenire, 20 aprile 2015, leggi qui 

E anche il Papa chiede leggi più efficaci

Avvenire, 18 aprile 2015, leggi qui 

   

BRASILE

Vescovo denuncia lo sfruttamento sessuale di bambini. Minacciato di morte

Monsignor Azcona subisce continue minacce di morte dopo la prima udienza pubblica nella Commissione Parlamentare di Inchiesta (CPI) sulla Pedofilia, nel 2009, nella quale ha denunciato con enfasi lo sfruttamento sessuale di bambini e adolescenti nella regione di Marajó.

Aleteia, 15 aprile 2015, leggi qui 

 

GERMANIA

Parla Greta, ex-prostituta: «Ormai sono quasi tutte schiave» 

E in Germania la legalizzazione ha fallito

Io Donna, 14 aprile 2015, leggi qui

 

LIBIA

In Tripolitania già 5mila profughi pronti a partire

A lanciare l'allarme è padre Mussie Zerai dell'agenzia umanitaria Habeshia che racconta: «Già questa notte sono partiti in 1500. Il traffico di esseri umani continua attraverso un corridoio gestito dalle milizie dal confine sudanese fino alle coste libiche»

Vita, 10 aprile 2015, leggi qui 


VATICANO

Pasqua, il Papa: «Libertà per le vittime di traffico di esseri umani droga e armi»

Il Pontefice chiede «Pace e libertà per tanti uomini e donne soggetti a nuove e vecchie forme di schiavitù da parte di persone e organizzazioni criminali»

RaiNews, 5 aprile 2015, leggi e guarda il video qui

 

NEPAL

In continuo aumento la tratta di esseri umani 

In Nepal, ogni anno, spariscono nel nulla migliaia di donne. Molte sono destinate al commercio illegale degli organi, altre vengono sfruttate e fatte prostituire. L’allarme è stato lanciato da uno studio effettuato dalla polizia del distretto di Kailali, nel nord del Paese

Corriere della Sera, 28 marzo 2015, leggi qui

 

ITALIA

Gli scafisti deridono gli italiani: "Facciamo 800mila euro a tratta"

Conversazioni choc di tre scafisti rinchiusi in carcere: “Quando torniamo, dobbiamo comprare una nuova barca. Speriamo di riempirla..."

Il Giornale, 27 marzo 2015, leggi qui

 

ITALIA

Miliziani libici dietro gli sbarchi 

Possono contare su milioni di dollari, un flusso ininterrotto di denaro, spesso sporco del sangue dei migranti morti durante la traversata del Canale di Sicilia, che andrebbe a finire nelle casse dei gruppi armati che si contendono il dominio della Libia. Il sospetto dei magistrati.

AnalisiDifesa, 26 marzo 2015, leggi qui

 

TUNISIA

Iom a tutto campo contro tratta esseri umano

Pubblicato il primo rapporto sul fenomeno nel Paese.

AnsaMed, 18 marzo 2015, leggi qui

 

ITALIA

Prostituta col pancione. I clienti fanno la fila. Slavesno More: "Basta schiave del sesso"

Diana, vent'anni, rumena, è incinta al settimo mese ed è costretta a prostituirsi tra capannoni dismessi e vecchie officine in una zona alle porte di Torino. Il commento di suor Eugenia Bonetti.

Corriere della Sera,16 marzo 2015, leggi qui

 

TUNISIA

La società civile contro uso domestiche-bambine

Il caso del suicidio di una 14enne impiegata come domestica presso una famiglia della borghesia tunisina, ha riacceso il dibattito sulla piaga dello sfruttamento di queste bambine-domestiche con tutto il corollario di violenze e abusi che questo fenomeno si porta con sé.

AnsaMed, 17 febbraio 2015, leggi qui

 

ITALIA

Milano: Tredicenni vendute sul marciapiede, sgominata banda di aguzzini.

Picchiate e segregate una trentina di ragazze, costretta a lavorare anche poche ore dopo aver abortito. Fermate 19 persone di nazionalità rumena

Corriere della Sera, 09 febbraio 2015, leggi qui

 

ITALIA

Il Papa: «La tratta di esseri umani è una piaga vergognosa». Poi visita un campo Rom  

Nella Giornata di preghiera contro la tratta di persone, Papa Francesco ricorda le donne e i bambini «schiavizzati, sfruttati, abusati come strumenti di lavoro o di piacere»

Il Messaggero, 09 febbraio 2015, leggi qui

 

ITALIA

Napolitano scrive al Papa: "Necessaria la lotta alla criminalità e alla corruzione"

Il presidente della Repubblica invia una lettera a Francesco in occasione del messaggio del pontefice per la Giornata mondiale della Pace: "I governi lottino insieme contro ogni forma di schiavitù". 

La Repubblica, 02 gennaio 2015, leggi qui

 

ITALIA

Inferno Sicilia: boom di femminicidi, pedofilia e tratta di esseri umani

Nelle relazioni dell’inaugurazione dell’anno giudiziario l’allarme. La mafia è ancora potente e c’è anche una polemica.

Corriere della Sera, 24 gennaio 2015, leggi qui


MESSICO

Le nuove rotte degli immigrati verso gli Stati Uniti

Sono aumentati i controlli lungo la frontiera. Con l'approvazione delProgramma Frontera Sur, gli immigrati del Centro America, che attraversano il Messico per raggiungere gli Stati Uniti, non transitano più sul treno merci soprannominato La Bestia. Un'inchiesta della BBC rivela le nuove rotte

La Repubblica, 21 gennaio 2015, leggi qui

 

ERITREA

45 mila dollari: il costo di uno schiavo eritreo

Nel deserto del Sinai, lungo le antiche rotte che collagano al Sudan e al Sahel, si consuma quello che le Nazioni Unite definiscono il peggior  traffico di esseri umani della nostra epoca.

Corriere della Sera, 18 gennaio 2015, leggi qui

 

EUROPA

Lotta al traffico di esseri umani: l'impegno del Forum Ue-Balcani

Il Forum è stata l’occasione per confrontarsi su temi importanti e approvare un piano d’azione 2015-2019 contro il traffico d’armi e di esseri umani.

Europae, 24 dicembre 2014, leggi qui

 

ITALIA

Tratta esseri umani, governo taglia i fondi per combatterla dalla legge di stabilità

La denuncia lanciata dalla Regione Puglia che annuncia battaglia: "Spariti 7 milioni previsti per tutto il territorio nazionale" . Rischio smobilitazione dei servizi già da gennaio per la rete sociale a favore di prostitute, lavoratori stagionali e sfruttati nell’accattonaggio

Il Fatto Quotidiano, 12 dicembre 2014, leggi qui

 

ITALIA

Papa Francesco: contro la moderna schiavitù serve una mobilitazione mondiale

Dopo la firma della dichiarazione comune con i leader delle altre religioni la scorsa settimana, Bergoglio torna sul tema con il messaggio per la giornata mondiale della pace, ma che sarà celebrata il prossimo 1° gennaio 2015. 

Il Sole24Ore, 10 dicembre 2014, leggi qui

 

EUROPA

Traffico di esseri umani in UE: il 65% delle vittime ha la cittadinanza europea

Il traffico di esseri umani è un problema globale, ma colpisce maggiormente le donne e le ragazze. Il 2 dicembre le commissioni FEMM e LIBE hanno organizzato una riunione con i rappresentanti della Commissione europea e dell'ONU sull'attuazione della strategia dell'UE per l'eradicazione della tratta di esseri umani e gli ultimi sviluppi nel mondo.

Parlamento Europeo, 4 dicembre 2014, leggi qui

 

MONDO

Rapporto UNODC: una vittima su tre della tratta è un minore 

E' quanto emerge dal Rapporto "Global Report on Trafficking in Persons" 2014 dell'Ufficio Onu contro la droga e il crimine, presentato a Vienna il 24 novembre.

Per consultare il Rapporto completo in lingua inglese, clicca qui

Euronews, 24 novembre 2014, leggi qui

Cooperazione italiana, 24 novembre 2014,  leggi qui

 

ITALIA-NIGERIA

Sbarchi, l'allarme dell'Oim: "Boom di nigeriane destinate alla schiavitù"

L'organizzazione internazionali delle migrazioni segnala il preoccupante aumento di donne giovani, potenziali vittime di tratta: "Il numero delle nigeriane è cresciuto del 300 per cento"

Redattore Sociale, 07 novembre 2014,  leggi qui

 

AFRICA

Schiavitù "moderna" in Africa

La schiavitù esiste ancora nel mondo, anche e soprattutto in Africa. I risultati del Global Slavery Index 2014, il rapporto dell'ong australiana Walk Freedom Foundation sulle nuove forme di schiavitù moderna. nel mondo sono 35.8 milioni i "nuovi schiavi". Di questi più di 6 milioni si trovano nel continente africano.

Nigrizia, 19 novembre 2014,  leggi qui

 

ITALIA

Suor Bonetti: «No ai quartieri a luci rosse»

L'intervista di suor Eugenia Bonetti: «Non tutelano le schiave del sesso. Ecco come le recupero». L'accento sulla necessità di stroncare il racket che sfrutta e riduce in schiavitù migliaia di donne e minori

Intelligo, 12 novembre 2014,  leggi qui

 

STATI UNITI

Rapporto choc: 100 mila bambini sono vittime di traffico a scopi sessuali

La denuncia viene dalla ECPAT, un'organizzazione non profit dedicata alla lotta del traffico degli esseri umani. Le vittime sono in genere ragazze e ragazzi sotto i 18 anni, scappati di casa, homeless oppure orfani, che vengono reclutati direttamente negli istituti che dovrebbero occuparsi di loro.

La Stampa, 4 novembre 2014,  leggi qui

 

THAILANDIA

Tratta in aumento. Partenze forzata dal Bangladesh

Migliaia di rifugiati Rohingya, talvolta torturati nei campi della giungle dal sud della Thailandia, hanno percorso le rotte del contrabbando rischiando la vita.

Misna, 15 ottobre 2014,  leggi qui

 

ITALIA

Tratta esseri umani, sistema nazionale a rischio

Se il Piano nazionale non verrà approvato immediatamente, finanziato su una programmazione almeno triennale, dal primo gennaio 2015 tutto si fermerà

Europa, 3 ottobre 2014,  leggi qui

 

ISRAELE

Sequestri nel Sinai: un traffico milionario con ramificazioni europee

Decina di migliaia di eritrei sono stati sequestrati e torturati nel Sinai. Per la loro liberazione i rapitori chiedono un riscatto sino a 40 mila dollari. I tentacoli di questi gruppi criminali si snodano sino in Europa . Testimonianze. 

SwissInfo, 24 settembre 2014,  leggi qui

 

MYANMAR

Drammatico appello contro la tratta

In una drammatica e appassionata lettera aperta, mons. Charles Bo, arcivescovo di yangon, denuncia la triste sitiuazione di molti, inprticolare donne e ragazze, vittime del traffico diesseri umani nei Paesi confinanti.

Radio Vaticana, 18 settembre 2014,  leggi qui

AsiaNew, 18 settembre 2014, leggi qui

ITALIA

Renzi sblocchi il piano anti-tratta

Il responsabile generale della Comunità Papa Giovanni XXIII, Giovanni Ramonda, si appella al governo: «Servono misure che contrastino lo sfruttamento della prostituzione».

Vita, 2 settembre 2014,  leggi qui

 

NIGER

Traffico di bambini. In carcere anche un ministro e sua moglie

Si trovano inprigione insieme ad altre 17 persone, tra le quali altre mogli di politici di spicco in Niger

Africa-Express, 26 agosto2014,  leggi qui

Smantellato traffico di neonati tra Niger, Nigeria e Benin

Africa-Express, 27 giugno 2014,  leggi qui

 

THAILANDIA

Padre di 15 bambini nati tramite uteri in affitto accusato di traffico di esseri umani

Un giapponese di 24 anni è stato a Bangkok 65 volte per alimentare il business della fecondazione. Ma la pratica della maternità surrogata è legale

Tempi, 19 agosto 2014,  leggi qui

 

MESSICO

Traffico di organi e sfruttamento sessuale: circa 45 mila bambini scomparsi e minori rapiti

La denuncia è partita dal presidente della Fondazione nazionale per la ricerca dei bambini rapiti e scomparsi. Intanto aumenta anche il numero di migranti vittime di tratta.

Fides, 12 agosto 2014  leggi qui e 20 agosto 2014 leggi qui

 

L'intervento

di Blessing Okoedion

alla Camera dei deputati

 

Tratta. Okoedion: «Ho superato il passato e trovato il coraggio per raccontare».

Leggi e vedi anche:

Sir, 12.06.2017

L'Osservatore Romano

Missioitalia

Radio Radicale

Suor Rita Giaretta

Casa Rut, Caserta

mons. Raffaele Nogaro

Vescovo emerito, Caserta

RITORNO. E RICOMINCIO

Su Italia Caritas, il reportage sul progetto di rimpatri assistiti di donne nigeriane vittime di tratta di SnM

 

Leggi il commento di

suor Eugenia Bonetti, presidente di Slaves no More

MIGRAZIONI E TRATTA

L'8 FEBBRAIO A MILANO

25 NOVEMBRE 2016

GIORNATA MONDIALE CONTRO LA VIOLENZA

SULLE DONNE

 

Leggi qui la riflessione

di suor Eugenia Bonetti

presidente di Slaves no More

6-12 NOVEMBRE 2016

LE DIECI PROPOSTE ANTI-TRATTA DEI MAGISTRATI

Eco del summit che si è tenuto in Vaticano il 3 e 4 giugno

A PRAYER FOR FREEDOM

UTERI IN AFFITTO

Slaves no More aderisce all'appello contro la schiavitù dell'utero in affitto

Leggi il testo e firma qui

L'articolo di Repubblica e il nostro commento su Avvenire

ANCHE L'EUROPA DICE NO

RROGETTO RIMPATRI

Tornate in Nigeria

tredici donne e dieci bambini

Per conoscere l'avanzamento

del nostro progetto clicca qui

INCUBO PONTE GALERIA

VITTIME DI TRATTA RIMPATRIATE DAL CIE

clicca qui

RAPPORTO USA 2015

SUL TRAFFICO DI PERSONE

REPORTAGE

Human trafficking:

The lives bought and sold

BBC, 28 July Guarda qui

Profughi. Prove tecniche

di integrazione

Jesus, sett. 2015 Guarda qui

ANALISI

Popoli in movimento

Sono 232 milioni i migranti

nel mondo. La maggior parte fugge

da guerre e violenze, oltre che dall'estrema povertà e da politiche irresponsabili. Un esodo senza fine

PRIMO PIANO

Un mondo di schiavi

La tratta di persone prende nuove drammatiche forme e interpella sempre più anche la Chiesa. Grazie a Papa Francesco, ma anche a tante religiose che operano con le vittime

Scrivici: slavesnomore@libero.it