• LOGIN
     

    Autenticazione

    • Utente
    • Password
     

"Come cristiani, non possiamo essere chiusi in noi stessi,
ma sempre aperti agli altri, per gli altri" (Papa Francesco)

Ultime Notizie

I Video di Slaves no More: testimonianze, eventi, la storia dell'Associazione




LIBRI

Manifestazione in Nigeria in favore della lotta al traffico di esseri umani
13 aprile 2018

Come di consuetudine, nell'ambito del lavoro svolto per creare consapevolezza sul pericolo della tratta di esseri umani, anche quest'anno è stata organizzanta una manifestazione in collaborazione con l'Organizzazione giovanile cattolica della Nigeria (CYON), L'Arcidiocesi di Lagos ha cominciato a celebrare la Giornata mondiale della gioventù, ogni 8 aprile. CYON è stata coinvolta già l'anno scorso nei festeggiamenti della giornata. Quest'anno hanno organizzato una manifestazione, come parte delle loro attività per celebrare questa particolare ricorrenza, e noi abbiamo ritenuto opportuno collaborare con loro per rafforzare il nostro messaggio di sensibilizzazione del pubblico sulla minaccia della tratta di esseri umani che colpisce soprattutto i giovani.

L'evento è iniziato alle 10.00 con la Santa Messa nella chiesa cattolica dell'Annunciazione, Festac.
L'arcivescovo di Lagos, Mons. Alfred Adewale Martins, era il celebrante principale. Hanno partecipato alcuni sacerdoti e religiosi e oltre un milione di persone, in prevalenza giovani di tutta l'arcidiocesi di Lagos. L'arcivescovo durante la sua omelia ha incoraggiato i giovani a fare di Cristo il loro modello. Anche Raymond Anoliefor, direttore del JDPC, ha parlato a lungo durante la messa sulla pericolosità della tratta di esseri umani.

La manifestazione è iniziata subito dopo la messa dalla Chiesa cattolica dell'Annunciazione della città di Festac al campo sportivo dell'Autorità federale per l'edilizia abitativa. Le sorelle della città di Festac.  Le Sorelle Patricia Ebegbulem e Angela Onyema hanno fatto una campagna contro la tratta di esseri umani durante la manifestazione.