• LOGIN
     

    Autenticazione

    • Utente
    • Password
     

"Come cristiani, non possiamo essere chiusi in noi stessi,
ma sempre aperti agli altri, per gli altri" (Papa Francesco)

Ultime Notizie

I Video di Slaves no More: testimonianze, eventi, la storia dell'Associazione




LIBRI

Colf e braccianti, si media per l'intesa
08 maggio 2020


Di Vincenzo R. Spagnolo

Bozza di una norma sulle regolarizzazioni: permesso di 2 o 3 mesi e forfait all'Inps. Ora toccherà al premier Conte decidere se includerla nel decreto di maggio.
 


 


Alla fine, l’estenuante trattativa fra le forze di governo sulla regolarizzazione di braccianti, colf e badanti ha partorito ieri una bozza, per ora solo 'tecnica'. Ma adesso dovrà essere trovata un’intesa politica, prima di includere il testo nel decreto 'maggio' e portarlo in Consiglio dei ministri. Secondo fonti di maggioranza, l’ipotesi è che – sul punto più avversato da M5s –, si vada verso una proroga di 2 o forse 3 mesi del permesso di soggiorno per i braccianti, ai quali è scaduto il contratto da lavoratori stagionali.