• LOGIN
     

    Autenticazione

    • Utente
    • Password
     

"Come cristiani, non possiamo essere chiusi in noi stessi,
ma sempre aperti agli altri, per gli altri" (Papa Francesco)

Ultime Notizie

I Video di Slaves no More: testimonianze, eventi, la storia dell'Associazione




LIBRI

La strage nel Mediterraneo, 19mila morti in 6 anni
07 ottobre 2019


 

Una strage infinita. Sono circa 19mila i migranti morti e dispersi, affogati nel Mediterraneo mentre cercavano di raggiungere l'Europa, da quel drammatico 3 ottobre 2013 quando il naufragio a Lampedusa lasciò un segno indelebile con 368 bare allineate in un hangar. Con il 2016 che è rimasto alla storia come l'anno nero: 5.143 i migranti scomparsi tra i flutti nel Mare Nostrum.

In base ad un'elaborazione dei dati annuali dell'Oim (l'Organizzazione internazionale per le migrazioni) dal primo gennaio al 3 ottobre 2019 sono stati 1.041 i migranti che hanno perso la vita in mare: 3.280 nel 2014, 3.771 nel 2015, 5.143 nel 2016, 3.139 nel 2017 e 2.297 nel 2018. Secondo gli esperti, se il 2018 è stato l'anno, nel confronto con quelli precedenti, con meno morti in mare in termini assoluti, è stato anche quello più 'pericoloso', con un incidenza maggiore del rapporto tra il numero di coloro che hanno tentato la traversata e quello dei decessi.
 

Continua a leggere